MOC - Mineralometria Ossea Computerizzata

La MOC (Mineralometria Ossea Computerizzata o anche Densitometria Ossea) è un esame diagnostico molto richiesto per misurare la quantità di calcio presente nelle ossa e il loro grado di mineralizzazione.

A chi è consigliata la MOC?

La MOC è particolarmente consigliata per le donne in menopausa, le quali tendono a soffrire maggiormente di demineralizzazione delle ossa e osteoporosi.
L’esame permette di determinare un’eventuale predisposizione o la comparsa dell’osteoporosi nel paziente, permettendo al medico di predisporre le terapie più adeguate.
Per le donne in menopausa si consiglia di sottoporsi alla MOC all’incirca una volta l’anno, al fine di poter meglio studiare l’eventuale evoluzione della densità ossea.

Come avviene l’esame MOC?

L’esame ha una durata di circa 3 minuti e non richiede alcuna preparazione particolare.
Il paziente si sdraia nell’apposito lettino. Un dispositivo situato sotto di esso emetterà dei raggi X su tutto il corpo che saranno poi rilevati da un braccio mobile.
Le zone più comunemente analizzate con la MOC sono:

 • Colonna lombare;
• Collo;
• Femore;
• Il corpo intero (meno frequentemente).

Quali dati raccoglie la MOC?

Il dispositivo indicherà i seguenti dati:

 • La BMD (Bone Mineral Density) - densità minerale in grammi per centimetro cubo delle ossa;
• Il T-Score - un dato molto importante, che analizza la densità ossea mettendola in relazione con quella di un paziente di 30 anni (età in cui la presenza di calcio nelle ossa è ai massimi livelli, per poi calare con il passare degli annI).
• Lo Z-Score - un dato che indica la densità minerale delle ossa rispetto a quella di persone di pari età a quella del paziente.

In base al T-Score ottenuto è possibile associare il paziente a 3 stati:
• Normale - la densità delle ossa è regolare;
• Osteopenia - le ossa presentano uno stato di debolezza;
• Osteoporosi - le ossa presentano un rischio elevato di fratture.

Quale dispositivo usiamo?

MOC - Mineralometria Ossea Computerizzata - Prodigy GE - Radiologia Finazzo Palermo

Lo Studio di Radiologia Finazzo di Palermo adopera il dispositivo medico Prodigy di GE, tra i più efficaci e precisi del mercato.
La tecnologia DXA di terza generazione, risultato di oltre 30 anni di innovazione, fornisce un livello di precisione eccezionale e radiazioni a dosaggio ridotto.
Prodigy fornisce dati precisi sulla composizione delle ossa e dei tessuti molli, compresi:
• densità minerale ossea (BMD);
• massa di tessuto adiposo;
• tessuto magro e la percentuale di grasso. 

MOC - Mineralometria Ossea Computerizzata - Radiologia Finazzo Palermo

Contattaci

Se vuoi saperne di più sul nostro studio di Radiologia e Poliambulatorio oppure se vuoi prenotare non esitare a venirci a trovare o a contattare direttamente lo staff.